Cara di morte

Cara di morte

10 Luglio 2013 Off Di Redazione

Ci sono delle novità sui centri di accoglienza, i cosiddetti “Cara”, che si occupano dell’integrazione dei migranti e sono costruiti in alcune zone decise dal ministero. Negli ultimi anni il sovraffollamento ha visto la gestione dei flussi migratori nei centri Cara sempre più difficile, tanto da creare problemi agli stessi migranti, che spesso sono costretti ad abbandonare i centri e vagare per le città.