Coronavirus, atterrato Niccolò in Italia

Coronavirus, atterrato Niccolò in Italia

15 Febbraio 2020 Off Di Redazione

Dopo oltre due settimane è rientrato in Italia il giovane di 17 anni, Niccolò, che era stato tenuto in isolamento a Wuhan dopo aver contratto la febbre per due volte, nei giorni in cui avrebbe dovuto fare ritorno in Italia con gli altri cittadini italiani. Il volo dell’Aeronautica Militare è atterrato questa mattina a Pratica di Mare, con una cella in isolamento per il ragazzo, in maniera tale da poter essere poi trasportato allo Spallanzani.

Il ragazzo sarà tenuto in isolamento all’ospedale per le malattie infettive di Roma, per almeno due settimane, per escludere un contagio da coronavirus, come già risultato da esami clinici effettuati prima della partenza. All’aeroporto era presente il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, che ha accolto il ragazzo, postando un video sui social network.