Coronavirus, primo morto in Italia

Coronavirus, primo morto in Italia

22 Febbraio 2020 Off Di Redazione

Confermato il primo decesso in Italia per il Coronavirus, si tratta di Adriano Trevisan, 67 anni, che era ricoverato nell’ospedale nel padovano da oltre 15 giorni, ma solo nelle ultime ore aveva subito il test per il Covid-19. In Lombardia il primo caso era legato ad una persona di 38 anni che avrebbe cenato con una persona che era rientrata da poco dalla Cina.

Si tratta di nuovi 20 casi nelle Regioni Lombardia e Veneto, con i dati che arrivano che non sono molto affidabili, visto che non è chiaro dove sia partito il contagio. Non sono noti i “pazienti zero” per i due focolai che si sono generati nelle due Regioni, che appaiono non collegati fra loro.