Dieci arresti a Ventimiglia

Dieci arresti a Ventimiglia

13 Febbraio 2020 Off Di Redazione

Dieci persone sono state arrestate a Ventimiglia in merito ad un’inchiesta sull’immigrazione clandestina portata avanti dalla Polizia di Stato. Si tratta di dieci persone straniere, che sono accusate di traffico di esseri umani e di essere legati ad ambienti mafiosi. Secondo quanto si legge nelle ordinanze di misura cautelare, il capo dell’organizzazione è ritenuto “privo di scrupoli” e considerato pericoloso dalla Polizia, già conosciuto per la sua aggressività.

Non è stata resa nota la modalità con la quale l’organizzazione agevolava il passaggio dei migranti in Francia, operante lungo il confine di Ventimiglia, una zona presa d’assedio dai migranti per la vicinanza con il territorio francese, luogo di destinazione gradito per la maggior parte delle persone che arrivano in Italia.