Prescrizione, scontro nella maggioranza

Prescrizione, scontro nella maggioranza

14 Febbraio 2020 Off Di Redazione

Continuano gli scontri all’interno della maggioranza di governo, con Italia Viva che si è messa di traverso sulla riforma della prescrizione, che gli altri alleati di governo vorrebbero mantenere come è stata votata dal primo esecutivo Conte. Nella serata di ieri il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, è intervenuto in conferenza stampa, dichiarando l’avvenuto accordo tra le tre forze di governo sulla riforma del processo penale.

Il premier Conte aveva attaccato Italia Viva per il suo voto con le opposizioni, mentre Renzi nel pomeriggio aveva chiarito la posizione del partito, che vuole mantenere il suo punto contro il blocco della prescrizione e che aveva spiegato come i due ministri, Bellanova e Bonetti, non avrebbero partecipato al Cdm.