Trump ferma l’immigrazione per 60 giorni

Trump ferma l’immigrazione per 60 giorni

22 Aprile 2020 Off Di Redazione

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha sospeso l’immigrazione per 60 giorni, a causa dell’emergenza da coronavirus, che ha portato la disoccupazione ad oltre il 10%. Questa decisione è stata presa dalla Casa Bianca per “dare sostegno” ai cittadini americani che non riescono a trovare lavoro e che spesso vengono, secondo Trump, superati dagli immigrati per i lavori a disposizione.

Negli Stati Uniti in poche settimane i casi da coronavirus sono aumentati a livello esponenziale, superando la quota di 800mila e con 40mila decessi. La disoccupazione si è innalzata di molto, con milioni di americani che sono rimasti senza lavoro a causa della chiusura di molte attività per il lockdown.